Il colore Pantone del 2018 è “Ultra Violet”!

Scritto il 7 dicembre 2017 alle ore 19:39 Il colore Pantone del 2018 è “Ultra Violet”!

 

Ultra Violet (in codice: 18-3838) è il colore che Pantone ha scelto per il 2018, e che influenzerà molto la moda, l’arte e il design, dunque preparatevi a vederlo ovunque su Instagram e nelle vetrine dei negozi.
Pantone è probabilmente l’autorità mondiale sul colore, un ruolo che ha conquistato a partire dalla classificazione che ha inventato per catalogarlo, ovunque la più comunemente usata.
Gli esperti di Pantone definiscono Ultra Violet come «una sfumatura di viola intensamente provocatoria e riflessiva» in grado di «comunicare originalità, ingenuità e un pensiero visionario che ci indica il futuro».
L’azienda ha anche creato delle apposite palette che suggeriscono le tinte migliori da abbinare.

Il colore Pantone dell’anno è scelto dagli esperti del Pantone Color Institute, presieduto da Leatrice Eiseman, che consiglia anche le aziende su come utilizzare al meglio i colori per la loro immagine e le loro strategie di vendita.
Negli ultimi mesi dell’anno circa dieci di loro vanno in giro per le fiere e le città più interessanti del momento in cerca del colore che esprima al meglio lo spirito del momento, che non è quindi quello più diffuso.
Poi si riuniscono, confrontano le loro opinioni e scelgono quello che interpreterà meglio il carattere dell’anno a venire, rispondendo alle necessità più sentite dalle persone in quel momento.

La risposta al 2018 è quindi un colore «complesso e contemplativo»; nel tempo è stato simbolo della controcultura, della rottura delle regole, e del talento artistico, indossato spesso da popstar come Prince, David Bowie e Jimi Hendrix, dall’architetto Frank Lloyd Wright, che portava un mantello viola per sentirsi più creativo, e dal compositore Ditto Wagner.
Eisemann ha spiegato di averlo scelto anche perché è l’unione di tinte opposte come il rosso e del blu, ed è quindi una sorta di augurio, alludendo alla complicata situazione politica statunitense, con i Repubblicani rappresentati dal colore rosso e i Democratici dal blu.

Ultra Violet, spiegano sempre a Pantone, è un colore che, come i nostri tempi, insiste sull’individualismo, spingendo le persone «a immaginare il segno speciale che lasceranno nel mondo»; inoltre una tinta molto spirituale e associata alla meditazione, praticata da molti per trovare un rifugio alla frenesia quotidiana. Per finire, è molto lontana, anche come significato, da quella scelta per il 2017, il Greenery, e forse un po’ più simile ai due colori Pantone del 2016, Rose Quartz e Serenity.

Domenico Sellaro

Digital Artist esperto nel fotoritocco e nella post-produzione, Domenico ha avuto negli ultimi anni numerosi riscontri positivi nel web riuscendo a partecipare nel 2014 ad una mostra, organizzata da See.Me, al Times Square di New York. Inoltre nell’agosto 2015 è stato selezionato ed inserito nella TOP 100 dei “Digital Artists of the World” dalla community di Digital ArtLords.
Ora, oltre ad essere Direttore Esecutivo presso The Creative Dot, collabora con aziende e clienti come Wacom, Eclosion Games, Curioos, Playing Arts, Meedori, Skylabs e Digital ArtLords.

#TheSocialDot